DAL LEGAME CON LA TERRA DI SICILIA NASCE IL PROGETTO “SUOLO”, LA NUOVA LINEA DI VINI DUCA DI SALAPARUTA

Duca di Salaparuta presenta una nuova Linea, Suolo. Un progetto dall’identità forte, che prende origine dalla terra fertile e viva, in cui la vite affonda le radici dando inizio a tutto, e che nasce da un meticoloso lavoro di selezione dell’agronomo in campagna e dell’enologo in cantina. La scelta di porzioni specifiche di vigneto all’interno delle Tenute Duca di Salaparuta è l’evoluzione estrema del concetto di zonazione e della profonda intimità con la terra delle nostre vigne.

Barbara Tamburini

L’Enologo Barbara Tamburini dice: “Entusiasta di aver potuto dare il mio contributo tecnico scientifico ed enologico, che ha portato alla nascita di queste due nuove creature, i Progetti Suolo Zibibbo e Suolo Sauvignon Blanc. Entrambi sono stati fortemente desiderati di fronte al grande potenziale che questi due vitigni piantati in questi due particolari appezzamenti di terreno hanno potuto esprimere.”

SUOLO 5 – Zibibbo

All’interno della Tenuta di Risignolo agronomo ed enologo di Duca di Salaparuta hanno selezionato personalmente i filari più adatti ad offrire in cantina uno Zibibbo puro nella sua essenza, ricco di suggestioni mediterranee, modernissimo nella sua freschezza che si ritrova nel bicchiere. La scelta di questa porzione di terreno, prevalentemente argillo-calcareo con una percentuale di sabbia, e l’aver prediletto l’esposizione a Sud, dove il sole più caldo matura prima le uve, sono stati basilari per l’enologo nello sviluppare i profumi intensi di questo vino che interpreta in modo nuovo i sapori tipici di questo vitigno aromatico.

SUOLO 3 – Sauvignon Blanc

Nel cuore della Sicilia, nell’assolata Tenuta di Suor Marchesa, sul Suolo N.3, in soli 4 ettari esposti a Nord, ha trovato una casa inaspettata il Sauvignon Blanc di Duca di Salaparuta. La terra a composizione prevalentemente calcarea di questa porzione di vigneto è all’origine di questo vino ampio, strutturato e comunque croccante e fresco, per il quale l’agronomo e l’enologo, con pazienza, scelgono i grappoli migliori e li vinificano con cura, completandone l’evoluzione in barriques.

Due vini straordinari, che conquisteranno i più esperti amanti del vino in cerca di un calice che li porti direttamente in vigna, con i piedi sulla terra morbida e ricca della Sicilia. 

Ogni bottiglia è numerata e, quindi, unica.

SUOLO 3 – Sauvignon Blanc

Nel cuore della Sicilia, nell’assolata Tenuta di Suor Marchesa, sul Suolo N.3, in soli 4 ettari esposti a Nord, ha trovato una casa inaspettata il Sauvignon Blanc di Duca di Salaparuta. La terra a composizione prevalentemente calcarea di questa porzione di vigneto è all’origine di questo vino ampio, strutturato e comunque croccante e fresco, per il quale l’agronomo e l’enologo, con pazienza, scelgono i grappoli migliori e li vinificano con cura, completandone l’evoluzione in barriques.

Due vini straordinari, che conquisteranno i più esperti amanti del vino in cerca di un calice che li porti direttamente in vigna, con i piedi sulla terra morbida e ricca della Sicilia. 

Ogni bottiglia è numerata e, quindi, unica.

SCARICA QUI LA VERSIONE CARTACEA DELL’ARTICOLO

BEVI RESPONSABILMENTE

Share This